• Volantini, Saldo punti fidelity e tanto altro sul tuo smartphone iOS Android

Il tuo sorriso, il dono più prezioso

Il tuo sorriso, il dono più prezioso

Il tuo sorriso, il dono più prezioso

Il calendario delle iniziative Despar per Natale 2017

Per il terzo anno consecutivo il Natale avrà un sapore particolare per Despar Centro-Sud: quello della solidarietà. “Il tuo sorriso, il dono più prezioso” è l’iniziativa solidale che unirà Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania e Puglia attraverso una serie di iniziative benefiche e un ricco programma di appuntamenti natalizi finalizzati a regalare un momento di gioia ai meno fortunati.

Gli ultimi dati appena diffusi dal Rapporto Svimez, seppur evidenziano una crescita dell’economia del Mezzogiorno, denotano come sia ancora presente un profondo disagio sociale  che sta minando il tenore di vita e la resistenza delle famiglie del Sud, spesso costrette a rinunciare all’istruzione dei propri figli e a trascurare la salute con un taglio netto della spesa sanitaria.

E proprio alle principali componenti della Famiglia, anziani, padri, madri e bambini che Despar Centro-Sud, una delle insegne della Grande Distribuzione più conosciute nel Mezzogiorno, desidera rivolgere le proprie attenzioni per il Natale 2017 dando la possibilità di vivere l’atmosfera tipica del Natale: quella del sorriso e della speranza.

Il sorriso di Despar coinvolgerà gli Ospedali pediatrici di Bari e Barletta, dove gli esperti di Clown Therapy intratterranno i piccoli degenti e doneranno loro i caratteristici pacchettini di Natale. Il fascino di Babbo Natale arriverà anche negli orfanotrofi di Trani: con uno spettacolo a tema i piccoli ospiti delle comunità potranno assaporare la bellezza del Natale e la dolce attesa per i numerosi doni pronti ad essere scartati.

Il mese della solidarietà di Despar-Centro Sud si concluderà il 21 dicembre con una grande “Tavola della Speranza” che coinvolgerà Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia: si chiama così infatti l’iniziativa benefica che, in collaborazione con le Caritas Diocesane di Barletta (Bt), Corato (Ba), Cosenza, Marigliano (Na), Melfi (Pz), Pescara, Trani (Bt) e Vibo Valentia, e con il prezioso aiuto dei referenti parrocchiali dei vari centri in cui Despar opera, permetterà a 3.000 (circa 350 per Comune) tra poveri, senza tetto e richiedenti asilo lontani dal proprio Paese e dai propri cari di sedere ad una grande tavola apparecchiata e imbandita per gustare una cena dal sapore speciale in cui le differenze religiose e le abitudini culturali saranno rispettate con un menù studiato appositamente per le varie etnie degli ospiti, nel pieno spirito della condivisione e dell’armonia. 

«Despar è da sempre attenta alla realtà che la circonda» – spiega Pippo Cannillo, Presidente e Amministratore Delegato di Despar Centro-Sud. «Per molte famiglie non è un periodo florido, ci sono molte incertezze e tantissime difficoltà da affrontare ogni giorno. Da qui è partito il nostro progetto. Con il nostro fitto calendario di iniziative natalizie, tutte orientate all’impegno per il sociale, ci prefiggiamo l’obiettivo di restituire quello che molti, durante tutto l’anno, hanno perso: il sorriso. Unirsi intorno ad un tavolo, condividere lo stesso pasto e trascorrere dei bei momenti insieme, in armonia con lo spirito natalizio, va ad incastonarsi nei valori che l’azienda persegue e promuove da sempre. Il mese di dicembre coincide con la conclusione di un percorso durato tutto l’anno: Despar Centro Sud, profondamente legata al territorio in cui opera, è stata infatti promotrice di diverse attività in sinergia con associazioni no profit locali e nazionali». 

Il Natale di Despar Centro-Sud, infine, si rivolge anche a chi ha bisogno di sangue: si ripeterà il consueto appuntamento con l’AVIS in cui i dipendenti del gruppo con sede a Corato (Ba) effettueranno una donazione di sangue.

GUARDA LO SPOT NATALIZIO DI DESPAR --> goo.gl/WFuW5Y